lunabimbicard

Progetto LUNAbimbiLAB | Laboratori creativi per bambini dai 5-12 anni >>

L’Associazione Socioculturale LUNANUOVA avvalendosi di collaboratori propone laboratori creativi per bambini all’interno della Biblioteca Comunale di Solza. Questi laboratori hanno la finalità di stimolare in un ambiente libero da eccessive strutturazioni la creatività dei bambini proponendo attività di manualità da svolgere in un gruppo composto da bambini di diverse età, provenienti da realtà terriotoriali differenti. Il progetto infatti viene proposto in un’area geograficamente ampia: l’Isola, la Valle San Martino, il meratese. I laboratori si svolgono di domenica pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30 dal mese di settembre a maggio, presso la biblioteca comunale nel castello Colleoni di Solza.
Tessera sconto LUNAbimbiCARD 
La tessera sconto LUNAbimbiCARD è valida per tutta la durata dei labotaori presso i negozianti che hanno aderito all’iniziativa.
La tessera di iscrizione ai 9 laboratori verrà consegnata a fronte della compilazione di un modulo e di un contributo di almeno 10 euro da versare ad Associazione LUNANUOVA c/o la biblioteca Comunale negli orari di apertura o durante le giornate dei laboratori fino a 30 minuti prima dell’inizio degli stessi. 
Per la partecipazione ad un solo laboratorio sarà sufficiente un contributo di euro 2 da versare prima dell’inizio del laboratorio. Merenda A conclusione di ogni laboratorio ai bambini viene distribuita la merenda a base di prodotti del commersio equo-solidale. Informazioni ONLINE
 Il calendario, il programma dei laboratori, elenco degli sponsor, avvisi e fotografie sono pubblicati online su www.associazionelunanuova.it.


campusclown

LUNAlab| Stencil >>

Il progetto si rivolge ai ragazzi delle scuole medie (11-14 anni) che abbiano voglia di sperimentare la tecnica espressiva dello Stencil. Finalità: fornire ai ragazzi un nuovo strumento espressivo arricchendo la conoscenza delle attività espressive in ambito artistico. Obbiettivi: far conoscere questa tecnica artistica sia a livello pratico che culturale permettendo loro di cimentarsi liberamente in uno spazio appositamente studiato per poterli far interagire tra loro e documentarsi su questa tecnica. Il progetto consiste nell’allestimento di un’area semichiusa dedicato alla ricerca e alla sperimentazione, delimitato da pareti che sul lato esterno saranno lo spazio della comunicazione concepita e rielaborata all’interno dai ragazzi. Al centro dell’allestimento verrà collocata un’area dove i ragazzi potranno consultare libri, fotocopie, filmati che li aiuteranno a scegliere il proprio messaggio o soggetto. Successivamente si sposteranno nelle aree predisposte negli angoli dove troveranno banchi da lavoro e materiale occorrente, per abbozzare quanto scelto e creare la maschera con il cartoncino. Le facciate interne alle pareti saranno dedicate alle prove che i ragazzi dovranno fare prima di andare a spruzzare all’esterno. Quando il risultato verrà ritenuto soddisfacente dai ragazzi, si sposteranno all’esterno per spruzzare quanto il messaggio o il soggetto.


campus clown

Campus Clown| Laboratorio di giocoleria >>

L'iniziativa è rivolta ai ragazzi delle scuole medie e dei primi anni delle scuole superiori e ha la finalità di offrire un’occasione di relazione, socialità ed espressione che si differenzia per il tipo di proposta e le modalità di attuazione dalle opportunità già presenti sul territorio. Obbiettivo sarà quello di costituire un gruppo variegato sia per età che per provenienza territoriale e utilizzare la giocoleria e la clownerie come strumento di espressione individuale, sperimentazione corporea e facilitazione della relazione. Per le loro caratteristiche intrinseche infatti queste arti circensi offrono all’adolescente la possibilità di migliorare il controllo del proprio corpo nello spazio, aumentare la concentrazione sul compito e il mantenimento dell’attenzione, permettendo in ultima analisi di accrescere l’autostima e la fiducia in sé stessi.
Il laboratorio è dedicato ai ragazzi scuole medie e ai ragazzi di prima e seconda superiore in età compresa dagli 11 ai 15 anni.
Il laboratorio: la giocoleria offre una serie di sfide. Si può considerare una sfida tirare un oggetto da una mano all’altra seguendo uno schema specifico. Una volta che si  impara a giocolare con un attrezzo, lo si può già fare con due e successivamente con tre.
Quasi chiunque può praticare questa attività. Non è un tipo di arte elitaria, ma è una forma di svago fisicamente e mentalmente rilassante che può aiutare a scoprire ed ad educare la propria coordinazione innata. Quando si è imparata, è impossibile da dimenticare e si può mantenere tutta la vita.
Questo percorso si può definire formativo, allegro e accessibile a tutti, capace di innescare in chi la pratica il desiderio e la gioia di crescere, di sviluppare i propri potenziali, di appassionarsi ad altre attività fisiche ed artistiche.
L'esperienza di giocoleria fa in modo che tutti vengano accettati e che ciò che viene definito un difetto diventi una qualità.